SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo Teramo, Ascoli e Giulianova la rassegna di Franceschiello Eventi sbarca in Riviera. E la conquista. Nella serata del 2 agosto ha avuto luogo, in viale Buozzi, l’Aperistreet.

Per la prima volta a San Benedetto del Tronto l’aperitivo in strada come non si era mai visto. Dal tardo pomeriggio si sono riempiti i tavolini posizionati per tutto viale Buozzi. I presenti hanno potuto gustare tipicità del territorio prima dell’evento musicale.

Numerose le persone giunte dalla Riviera ma anche dal vicino Abruzzo e dall’entroterra Piceno.

Gli staff di Franceschiello Eventi e Radio R9 hanno cominciato a scaldare l’ambiente facendo sentire dal palco i pezzi musicali più in voga di questa stagione estiva. Presente anche il noto rapper di Porto d’Ascoli, Andrea Bernardini, in arte J.And.

I Dj hanno trasformato l’intera area in una discoteca all’aperto inserendo anche pezzi storici della musica dance, commerciale, pop, latino americana, italiana, melodica e house. La folla si è scatenata ballando intensamente e senza mai fermarsi. Dai più giovani ai più grandi.

A un certo punto della serata ha cominciato ad esibirsi insieme ai Dj la nota violinista abruzzese, Virginia Galliani. Con il suo strumento ha deliziato la platea suonando le più grandi Hit di ogni genere musicale.

Il momento clou dell’Aperistreet è stata l’accensione da parte di tutti i presenti delle centostelle. Gli organizzatori hanno affermato che questo è un rituale per augurare buona fortuna alla città che accoglie l’evento. L’effetto, ripreso anche da un drone, è stato davvero suggestivo.

L’Aperistreet è approdato in maniera positiva in Riviera e gli organizzatori auspicano che sia la prima di una lunga serie di edizioni.

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.706 volte, 1 oggi)