TERAMO – Operazione antidroga. Nelle prime ore del primo agosto, nell’ambito dell’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto ad Atri due giovani di nazionalità albanese di 29 e 25 anni.

I ragazzi, mentre viaggiavano a bordo di un ciclomotore, si sono accorti della presenza dei poliziotti si disfacevano di un involucro contenente 65 grammi di cocaina prontamente recuperata dagli agenti.

Si precisa che uno dei due è stato riconosciuto dagli agenti in quanto era stato già tratto in arresto lo scorso 23 giugno per illecita detenzione di 117 grammi di cocaina.

Per tali fatti era stato giudicato e condannato a 3 anni di reclusione e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Roseto degli Abruzzi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 845 volte, 1 oggi)