CASCIA – La S.S. Sambenedettese comunica di aver raggiunto l’accordo con il difensore ’96 Davide Di Pasquale. Il centrale abruzzese, 1,81 m per 74 kg, ha siglato un biennale con la Società di Viale dello Sport, fino al 30 giugno 2018. Cresciuto nel settore giovanile del Pescara Calcio, Di Pasquale è passato, in prestito, nel gennaio 2015, al Giulianova di mister Giorgini in serie D, disputando tutte le gare del girone di ritorno. La stagione successiva passa al Campobasso, diventando titolare inamovibile con mister Fava.

“Firmando per la Samb ho coronato un mio sogno, era quello che volevo. Per tre anni sono stato vicino a vestire la maglia rossoblù, ma, per un motivo o per un altro, non mi era stato possibile. Ringrazio il Presidente Franco Fedeli e mister Ottavio Palladini che mi hanno dato questa possibilità di venire qui”.

Di Pasquale, che era già aggregato da giorni alla rosa di Ottavio Palladini, può ricoprire anche diversi ruoli in difesa: “Posso fare sia il terzino che il difensore centrale, sono un mancino e mi adeguerò alle esigenze del mister sia in un 3-5-2 che in un 4-3-3 o 4-4-2. Questo è un anno che mi serve molto a migliorare, il primo tra i professionisti e cercherò di mettercela tutta per ripagare la fiducia del mister – prosegue il difensore di Sant’Omero – . Il mio obiettivo è quello di far bene e dare il massimo, cercando di migliorare soprattutto sotto l’aspetto tecnico ma anche tattico, cercando di apprendere anche dagli altri qualcosina, come ad esempo Radi, che è un grande centrale esperto e ritagliandomi un posto da titolare”.

Un messaggio ai tifosi? “Speriamo di fare il possibile per arrivare in alto in classifica”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 570 volte, 1 oggi)