TORTORETO – Svolta nelle indagini sull’incidente che ha causato la morte di Aldo Di Monte, il giovane rugbista di Tortoreto  che ha perso la vita nella mattinata di mercoledì 27 luglio, cadendo dallo scooter lungo la Sp8.

L’incidente mortale non è stato causato dallo scoppio di un pneumatico, come inizialmente si era pensato, ma lo scooter su cui stava viaggiando il 32enne, si è toccato in curva con un’auto che procedeva in senso contrario.

Alla guida un 78enne di Sant’Egidio che ieri sera si è presentato spontaneamente dai carabinieri per raccontare l’accaduto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.444 volte, 5 oggi)