MARTINSICURO – Tutto pronto per la settima edizione del Martinbook festival, la kermesse culturale, organizzata dal Comune di Martinsicuro in collaborazione con l’associazione culturale Martinbook. Tre giorni di presentazioni di libri, musica e arte.

Si parte giovedì 28 luglio con la consueta serata d’apertura nella suggestiva cornice della Torre Carlo V. Dopo il salotto dedicato agli autori locali (Pier Paolo Flammini, Antonella Aigle e Luca Tortolini) , ci sarà la presentazione del libro “Troveranno il corpo, il caso Moro” dello scrittore Pino Casamassima, modera il giornalista Pier Paolo Flammini. Durante la serata, verrà proiettato il cortometraggio “Diva”, interamente girato a Martinsicuro dal regista Giuseppe Imparato. Gran finale poi con il concerto acustico di Diego Mercuri & The Wreking Band.

Venerdì 29, invece, ci si sposta sulla rotonda Las Palmas e ad aprire la serata sarà il clown Andrea Mariani che proporrà uno spettacolo teatrale per grandi e piccini. Poi sarà la volta della seconda parte del salotto con gli autori locali (Alessandra Bucci, Roberta Tamiso e Ismaela Evangelista), moderato da Vilalba Cistola. Dopo il reading “Passione Van Gogh” del poeta Carmelo Pistillo, concluderà la serata lo scrittore/editore Giulio Perrone che presenterà l’antologia “Meglio non morire d’Estate”, modera Piera Ruffini.

Sabato 30 luglio si torna alla Torre Carlo V per il gran finale. La serata vedrà protagonista il nuovo umanesimo e interverrà il giornalista Roberto Alborghetti che presenterà “Papa Francesco”, modera l’incontro la giornalista Noris Cretone. Parola poi all’ex giornalista Rai, Roberto Toppetta per la presentazione del romanzo “La Toga Stracciata” di Mauro Crocetta, moderatrice della presentazione sarà Giovanna Frastalli. Ciliegina finale sulla torta, il concerto della bravissima musicista, Maria Vittoria Tranquilli.

Il festival sarà presentato dalla giornalista Elisabetta Gnani e i reading previsti durante le serate saranno affidati all’attrice Sara Palladini.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 345 volte, 1 oggi)