TERAMO – Deteneva hashish e cocaina nascosti nel balcone del bar. Il titolare di un esercizio commerciale di Montorio al Vomano è stato così tratto in arresto negli ultimi giorni. (CLICCA QUI)

Il 26 luglio il Questore di Teramo, a fini di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, ha disposto la sospensione della licenza (ex art.100 T.U.L.P.S.) che ne comporta la chiusura per 7 giorni.

Il bar, infatti, era divenuto un punto di aggregazione di individui dediti  al consumo di stupefacenti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.861 volte, 1 oggi)