ANCONA – La Regione Marche attiverà il servizio di elisoccorso nelle ore notturne (h24) entro il prossimo dicembre. Il volo sarà garantito anche in caso di condizioni meteorologiche avverse, caratterizzate da scarsa visibilità.

A quanto riportato dall’Ansa, lo ha stabilito la Giunta regionale, che ha incaricato l’Azienda ospedaliera universitaria di Ancona di espletare la gara per l’estensione del servizio, attualmente svolto solo dall’alba al tramonto.

direttori del servizio Sanità e del dipartimento Protezione civile daranno vita ad un gruppo di lavoro per individuare siti di atterraggio idonei e certificati per il volo notturno che andranno attrezzati entro il mese di dicembre.

La regione dispone già di una rete di elisuperfici composta da 28 piazzole, situate in località strategiche sia per le finalità di protezione civile, che per migliorare il sistema sanitario di emergenza.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 390 volte, 1 oggi)