SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutto episodio nella nottata tra il 24 e 25 luglio. A San Benedetto del Tronto, sul lungomare nei pressi di uno chalet della Riviera, due ragazzi provenienti da L’Aquila si sono visti negare l’ingresso nella struttura perché uno di loro aveva una canottiera.

I due ragazzi, disposti evidentemente a tutto per entrare nel locale, hanno fermato poco dopo un altro giovane, di San Benedetto, e lo hanno minacciato dicendogli di dargli la maglietta che aveva addosso.

Un carabiniere, fuori dal servizio, ha assistito alla scena e ha deciso di allertare i suoi colleghi. I due abruzzesi sono stati fermati e denunciati per l’episodio.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)