SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuto il20 luglio presso la palazzina azzurra, l’incontro con Paolo Di Paolo, che ha presentato il suo libro “Una storia quasi solo d’amore” nell’ambito della rassegna “L’uomo, il divino, il sacro” – organizzata dall’associazione “I luoghi della scrittura”.

Il giovane autore ha dialogato con Filippo Masacci, che ha introdotto l’opera evidenziandone la sua “realtà disarmante”. In “Una storia quasi solo d’amore” Di Paolo prova a raccontare quello che abbiamo intorno, inabissando sé stesso e il lettore nella quotidianità di tutti i giorni. Il risultato è un libro che esula dal panorama nazionale, dove “l’asticella delle ambizioni degli scrittori è molto bassa, e c’è poca fiducia nel rispondere qualcosa di nuovo alle domande fondamentali”

Il prossimo appuntamento sarà stasera, ore 21.30, sempre alla Palazzina Azzurra: Edoardo Boncinelli presenterà “Contro il sacro. Perché le fedi ci rendono stupidi”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 119 volte, 1 oggi)