SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La Samb chiude per Leonardo Mancuso, operazione lampo quella per l’ex esterno del Catanzaro, 34 presenze e 2 gol la scorsa stagione.

Per il ragazzo oggi pomeriggio, in tarda ora, è stato tempo di visite mediche presso il “solito” Works Medical Center di Porto San Giorgio che ha ospitato i test di tutti i componenti della rosa rossoblu. Il ragazzo, comunica la società, si è da poco aggregato questa sera, col resto dei compagni al Grand Hotel Elite di Cascia.

La Samb si assicura così ufficialmente un calciatore di sicuro interessante, capace anche di 8 segnature stagionali a vent’anni a Carrara nel 2012. Per il milanese anche 12 presenze da titolare in B col Cittadella prima della nuova “discesa”  in terza serie in Calabria col Catanzaro e adesso la nuova avventura con la Samb dove forse, visto che si attendono novità a riguardo, potrebbe essere compagno di reparto del giovane talento italo-ghanese  scuola Toro Emmanuel Gyasi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 974 volte, 1 oggi)