FERMO – Blitz delle Forze dell’Ordine. Nella mattina del 20 luglio i Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno in collaborazione con la Sezione Anticrimine di Ancona (ROS), d’intesa con la Procura di Fermo, hanno dato esecuzione a due provvedimenti restrittivi emessi nei confronti di due uomini, presunti autori dei danneggiamenti con esplosivo in danno di quattro chiese dell’Arcidiocesi di Fermo avvenuti tra febbraio e maggio di quest’anno.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11 odierne presso la locale Compagnia Carabinieri situata in via Alfredo Beni con la presenza del Prefetto di Fermo, del Procuratore della Repubblica e del Comandante della Legione Carabinieri “Marche”.

Seguirà un resoconto dettagliato della conferenza stampa inerente all’operazione. (CLICCA QUI)

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 806 volte, 1 oggi)