GROTTAMMARE – E’ partito il servizio di biblioteca in spiaggia. Fino al 28 agosto, la biblioteca comunale è presente nella originale succursale sulla spiaggia di piazza Kursaal per il prestito e la consultazione di libri e riviste.

Il servizio è aperto a tutti, basta registrarsi – per chi non fosse già utente della biblioteca comunale Rivosecchi – presentando un documento di identità e così avere libero accesso ai volumi e ai giornali esposti o presentare richieste di prestito.

I lettori potranno scegliere, da un catalogo di circa 500 titoli, pubblicazioni italiane e straniere, gli imperdibili gialli, narrativa per ragazzi e anche qualche libro in lingua straniera, inglese e francese.  In prestito, anche fumetti e riviste di vario genere.

Il catalogo di spiaggia è costantemente rinnovato e in collegamento con il catalogo della sede centrale della Biblioteca, che riaprirà i battenti a settembre, ma dove restano attivi i servizi di internet point, di mediateca e di consultazione dell’Archivio storico (quest’ultimo previa autorizzazione), nei giorni di martedì giovedì dalle 15 alle 18.

La biblioteca di spiaggia è aperta solitamente nel pomeriggio dal martedì al venerdì dalle ore 15.30 alle 18; il sabato e la domenica e il giorno di ferragosto l’orario si amplia con l’apertura mattutina 10-12.30 e 15.30-18. Il servizio caratterizza l’estate di Grottammare dal 1999.

La biblioteca di spiaggia funge anche da punto di informazione turistica della città e dintorni, al pari dello I.A.T. di piazza Fazzini (dal lunedì al venerdì 9-13/martedì e giovedì 16-19), del MIC-Museo Illustrazione Comica in piazza Kursaal (orari serali 21.30-23.30, lunedì chiuso), e,  nel vecchio incasato, del Museo Torrione della battaglia  e del Museo Il Tarpato (orari serali 21.30-23.30, lunedì chiuso) e la Galleria d’arte Spazio Colella (tutti i giorni, 19.30-24).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)