SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Paolo Ficosecco ha confermato la partecipazione al King & Queen of the beach  il 10 – 11 agosto a San Benedetto del Tronto.

L’atleta di Falconara che ha vinto tre volte il King of the beach ed è il Re in carica avendo vinto la scorsa edizione a Civitanova Marche  difenderà anche quest’anno la corona di re della spiaggia. Con lui nel tabellone maschile avremmo sicuro la terza coppia italiana con miglior punteggio nella classifica mondiale Rossi – Caminati, Nicolai – Lupo e Ranghieri – Carambula saranno a Rio per le Olimpiadi. Ci sarà un altro atleta che ha partecipato negli anni passati all’evento organizzato da Fulvio Taffoni, Paolo Ingrosso che dovrà fare a meno del fratello Matteo alle prese con un infortunio. Già con questi nomi c’è l’elite del beach volley nazionale, poi occorrerà aspettare la tappa del campionato italiano assoluto in programma il prossimo week end a Porto San Giorgio che darà i punti decisivi nella classifica tricolore dove, in base alle posizioni, gli organizzatori dirameranno gli inviti per completare il tabellone maschile e femminile. Ricordiamo che nel Queen of the beach  ci saranno le nazionali Laura Giombini e la statunitense Becky Perry  e poi le due coppie torinesi con Anna Dalmazzo e Ilaria Fasano e Eleonora Gili con Silvia  Costantini.

Nei prossimi girini gli organizzatori si incontreranno con i membri della nuova giunta comunale per presentare l’evento sportivo e cominciare una programmazione futura visto che San Benedetto del Tronto si appresta a diventare il centro sportivo dell’estate del medio adriatico con la beach arena che potrebbe trasformarsi in una struttura fissa da sfruttare tutto l’anno. Per il King & Queen of the beach si sono mobilitati gli esercenti, lungimiranti, della Riviera delle Palme. Anche un po’ di glamour intorno allo sport. I Bagni Andrea il 9 agosto daranno il benvenuto agli atleti con un party dedicato alla kermesse.

Nella serata centrale di mercoledì sarà il Dublin House ad ospitare atleti e organizzatori, tra birra e piatti tipici irlandesi. C’è stato un bel coinvolgimento degli esercenti samabenedettesi, il gruppo Papillon curerà il catering della manifestazione. Ora non resta che attendere la tappa del campionato italiano assoluto di beach volley di Porto San Giorgio ed il circuito di secondo livello di Viareggio e sapremo gli otto atleti e le otto atlete che si contenderanno il titolo di Re e Regina della spiaggia.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)