MARTINSICURO – Barca a vela si ribalta a un miglio dalla costa. A bordo due giovani del posto, avvistati da un bagnino, mentre cercavano invano di ristabilire l’imbarcazione.

È successo sul tratto di litorale truentino antistante lo chalet Nemo. Il baywatch ha avvisato immediatamente la locale capitaneria di Porto ed è partito un gommone da Giulianova. Sono stati poi i bagnini Franco Romano, Jacopo De Annuntiis, Daniel Deidda e Cesare Leon che, su indicazioni del comandante della capitaneria di Martinsicuro, sono andati a recuperare con tre pattini gli sfortunati velisti, riportandoli sani e salvi a riva.

Nel frattempo, si era portata in zona anche un’ambulanza del 118. I sanitari hanno soccorso la madre di una dei due ragazzi che, per lo spavento, ha accusato un lieve malore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.813 volte, 1 oggi)