SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutto episodio nella mattinata del 14 luglio. A Porto d’Ascoli sono volati, a causa del vento, alcuni ombrelloni che hanno colpito e ferito due bambini presenti in spiaggia. E’ successo allo chalet Pagoda, poco dopo il soccorso al bagnante che aveva accusato un malore sulla riva. (CLICCA QUI)

Sul posto è giunto il personale sanitario del 118 giunto in ambulanza per i soccorsi ai bambini rimasti feriti. Uno è stato portato in ospedale per le cure dopo una ferita alla testa mentre l’altro era stato colpito di striscio alla nuca ed è stato soccorso sul posto.

Fortunatamente le loro condizioni non destano preoccupazioni.

AGGIORNAMENTO  Fortunatamente non c’è stato bisogno del trasporto in ospedale di uno dei bambini colpiti da un ombrellone. Inizialmente ci era stato riferito di un trasporto al Pronto Soccorso per accertamenti. Ci scusiamo con i nostri lettori, e i diretti interessati, per il disguido. L’ambulanza era già presente sul posto per i soccorsi al bagnante che aveva accusato il malore poco prima. I bambini sono stati soccorsi da bagnanti presenti allo chalet tra cui un medico.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.150 volte, 1 oggi)