TERAMO – Brutto episodio accaduto alle prime ore del 12 luglio. Una 16enne sarebbe stata vittima di violenza sessuale a Teramo.

La giovane ha raccontato ai carabinieri di Teramo, guidati dal Maggiore Asci, di aver raggiunto un arbitro spagnolo della Coppa Interamnia (nota manifestazione sportiva che si svolge annualmente a Teramo al centro della città dove partecipano atleti da tutta Europa) in un albergo avendo un primo rapporto sessuale consenziente.

Il 25enne, in seguito, sarebbe andato oltre poiché ubriaco procurando lesioni alla 16enne. Secondo indiscrezioni gli accertamenti medici avrebbero evidenziato la lesione vaginale. Lo spagnolo sarebbe comunque già rientrato in Spagna.

E’ stata aperta un’inchiesta riguardo alla vicenda.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 996 volte, 1 oggi)