SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imprevisto in mare nella giornata del 9 luglio. Il comandante di un’imbarcazione da diporto aveva riportato in navigazione un’avaria al motore. E’ successo non lontano dal porto di San Benedetto del Tronto.

Il comandante ha fatto richiesta di soccorso chiamando il numero 1530. La motovedetta della Capitaneria di Porto, CP 731, è intervenuta per prestare soccorso e assitenza all’unica persona presente a bordo.

L’imbarcazione è stata scortata dagli uomini della Guardia Costiera presso il porto di San Benedetto dove è stata ormeggiata presso la locale darsena turistica.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)