ANCARANO – Arrestati due cittadini albanesi trovati con 2,5 kg di marijuana in auto.

I carabinieri di Ancarano, coordinati dal luogotenente Mario Di Nicola, hanno fermato e arrestato, in flagranza di reato, Lutfi Oxha, pizzaiolo di 23 anni residente a Civitella del Tronto, e Agron Balliu, muratore 27enne residente a Sant’Egidio alla Vibrata. I due, incensurati e in regola con il permesso di soggiorno, sono stati fermati dai militari all’ingresso di Ancarano con 2,5 kg di marijuna, nascosta all’interno dell’auto su cui stavano viaggiando.

Lo stupefacente, diviso in 4 buste, era pronto per essere immesso sul mercato locale e avrebbe fruttato ai due insospettabili circa 10mila euro. Durante l’operazione sono stati sequestrati anche due telefonini.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 270 volte, 1 oggi)