SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Altro episodio criminale nelle prime ore del 7 luglio. A farne le spese è stato lo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto. Ignoti sono penetrati all’interno della struttura e hanno trafugato diverso materiale della Sambenedettese.

Dalle prime indiscrezioni giunte dalla sede rossoblu pare che fortunatamente i criminali non abbiano portato via nulla di valore. Materiale vecchio, scarpini e altri accessori calcistici. Comunque una stima precisa dei danni causati dal furto si avrà nelle prossime ore.

I carabinieri di San Benedetto del Tronto stanno effettuando un sopralluogo all’interno dello stadio. Sono al vaglio dei militari le immagini della videosorveglianza che potrebbero aver immortalato i responsabili dell’accaduto.

La dirigenza sambenedettese, contattata al telefono da Riviera Oggi, ha comunicato che nelle prossime ore rilascerà delle dichiarazioni ufficiali in merito all’accaduto.

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 959 volte, 1 oggi)