FERMO – Blitz delle Forze dell’Ordine. Nel pomeriggio del 4 luglio, alle ore 19 circa, la pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di Fermo è stata chiamata ad un intervento per lite in famiglia in località contrada Paludi a Fermo.

Giunti sul posto gli agenti hanno riportato alla calma un uomo e una donna ma una volta entrati per generalizzare i presenti, hanno avvertito un odore forte ed acre, caratteristico di sostanza stupefacente.

Alla richiesta di spiegazioni i coniugi, R.F. nato a Civitanova Marche nel 1965 e V.E. nata in Ancona nel 1969 (che peraltro erano anche i richiedenti dell’intervento) hanno ammesso che nella soffitta era presente una coltivazione di piante di marjuana.

Gli agenti hanno proceduto quindi alla perquisizione dell’immobile rinvenendo più di 50 piante di marijuana, attrezzatura per la coltivazione e 67 grammi di sostanza essiccata.

I due sono stati tratti in arresto presso il proprio domicilio in attesa del giudizio di convalida.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.878 volte, 1 oggi)