SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Davide Salvatori lascia la Samb. Dopo alcune voci su un possibile incontro in settimana per tentare un rinnovo raccontato come difficile, è il Dg Andrea Fedeli che rompe gli indugi e che laconicamente dichiara a Riviera Oggi come “Salvatori non rinnoverà con la Sambenendettese”.

Se sia una scelta tecnica o un mancato accordo nei termini economici non è dato sapersi, fatto sta che i rossoblu perdono un altro pezzo della squadra che ha raggiunto la Lega Pro sul campo. Il 31enne centrale teramano infatti lascia dopo 30 presenze stagionali in rossoblu e un contributo tangibile anche in zona gol con tre reti. Adesso la Samb verosimilmente si butterà su almeno due centrali d’esperienza, visto anche l’addio di Casavecchia.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.022 volte, 1 oggi)