SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Luisa Talamonti è tornata a casa. La donna è stata ritrovata all’interno della sua auto (la stessa usata il giorno dell’allontamento) ad Arquata del Tronto grazie all’aiuto del corpo forestale dello Stato.

Luisa verrà probabilmente sentita nella giornata del 4 luglio dai carabinieri di Monteprandone: un incontro per cercare di comprendere le ragioni dell’allontanamento. L’edicolante di 51 anni, residente a Centobuchi, risultava infatti scomparsa dalla mattinata del 23 giugno.

Il post del marito che su Facebook annuncia il ritrovamento

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 17.770 volte, 1 oggi)