MONTEPRANDONE – Eseguito un provvedimento restrittivo nella mattinata del primo luglio. I carabinieri della stazione di Monteprandone hanno rintracciato e arrestato un 47enne sambenedettese residente nel borgo Piceno.

Le manette sono scattate perché è arrivata la condanna a 10 mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto era avvenuto nel giugno 2013 a San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.664 volte, 1 oggi)