ROSETO DEGLI ABRUZZI – Il Prefetto di Teramo Graziella Patrizi, il Presidente della Provincia Domenico Di Sabatino ed il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Romeo Panzone hanno sottoscritto il documento, che ha ricevuto il nulla osta da parte del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile in virtù del quale durante tutti i fine settimana della stagione estiva in corso, sarà integrato il servizio di salvamento acquatico con moto d’acqua ed un gommone per il soccorso allocati presso il Centro polifunzionale dei Vigili del Fuoco di Roseto degli Abruzzi, con il relativo equipaggio.

Il Prefetto Patrizi, nel sottolineare che si tratta della prima convenzione di questo genere in Abruzzo, ha voluto rimarcarne l’importanza per la salvaguardia dei bagnanti, soprattutto alla luce di alcuni drammatici episodi che hanno contrassegnato l’inizio della stagione turistica nelle località costiere della provincia.

Un particolare apprezzamento per la proficua sinergia realizzata tra le istituzioni è stato espresso dai rappresentanti dell’Ufficio circondariale marittimo di Giulianova e dal Direttore regionale per l’Abruzzo dei Vigili del Fuoco Giorgio Alocci.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)