GROTTAMMARE – La fortuna aiuta gli audaci, ma soprattutto gli abbonati, nel caso del Festival nazionale dell’Umorismo “Cabaret, amoremio!”: tra quelli che acquisteranno il tagliando valido per entrambe le serate del Festival, in programma nei giorni 5 e 6 agosto nel Parco delle Rimembranze, sarà estratto un abbonato da inserire tra i componenti della giuria del concorso per nuovi comici, abbinato alla 32° edizione della manifestazione.

Il Festival di Grottammare è collegato alle biglietterie della rete AMAT-Associazione Marchigiana Attività Teatrali (vedi allegato). Le prevendite si apriranno a partire da lunedì 27 giugno, inizialmente con la vendita degli abbonamenti (costo 40 €) e successivamente dei biglietti delle singole serate (dal 18 luglio).

La prima settimana di prevendita (27 giugno – 2 luglio) è riservata ai vecchi abbonati, che potranno esercitare il diritto di prelazione recandosi esclusivamente presso la biglietteria dell’ufficio Cultura, in vicolo Etruria.

Da lunedì 4 luglio, tutte le biglietterie della rete potranno rilasciare i nuovi abbonamenti. Vendite anche on line dal portale “Vivaticket”.

L’inserimento in giuria di un abbonato estratto a sorte è avvenuto per la prima volta nell’edizione 2015. Sarà lo stesso direttore artistico Enzo Iacchetti a chiamare il fortunato abbonato (o abbonata, come accadde lo scorso anno) per invitarlo/a a far parte della commissione che giudicherà i cabarettisti in gara, al fianco di tecnici ed esperti del settore: “E’ fondamentale – commenta il direttore artistico Enzo Iacchetti – che tra i giurati ci sia un rappresentante del pubblico perché i concorrenti vanno valutati a 360 gradi”.

L’edizione numero 32 del Festival è stata presentata nelle settimane scorse dallo stesso Iacchetti in Comune, ente organizzatore e produttore del Festival.

Invariata la formula dello spettacolo, che Enzo Iacchetti ha intenzione di rendere  ancor più qualificante e in sintonia con la lunga storia del Festival più antico d’Italia, puntando sull’ “intervista-duetto” con i big del mondo dello spettacolo, aspetto che ormai caratterizza la sua direzione artistica.

Sul palco di “Cabaret, amoremio!” sono attesi Francesco Guccini, con il quale riscoprire le curiose origini legate alla comicità (5 agosto), e Diego Abatantuono (6 agosto) che sulla comicità ha costruito la sua storia artistica. Entrambi saranno premiati con “L’arancia d’oro” alla carriera.

Fanno parte del cast dell’edizione 2016 ancora Laura Freddi (spalla di Iacchetti alla conduzione), Simona Samarelli, David Aiello e Alex De Santis (ospiti fissi), Marta e Gianluca (5 agosto), Alberto Patrucco (6 agosto), oltre, naturalmente, ai cabarettisti in gara.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 286 volte, 1 oggi)