SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo una nota diramata dall’amministrazione comunale sambenedettese.

Appresa la notizia dell’imbrattamento con scritte offensive dei massi del molo sud, nella mattinata del 22 giugno il sindaco Pasqualino Piunti ha incontrato il direttore di Azienda Multi Servizi spa Fabrizio Pignotti con il quale ha concordato nella mattina del 23 giugno il personale di AMS, utilizzando l’apposita attrezzatura in dotazione, procederà alla loro cancellazione.

“Si tratta di un intervento urgente – spiega il primo cittadino Piunti – che prelude però ad un piano più organico di ripulitura di pareti e spazi pubblici che intendiamo predisporre nel più breve tempo possibile”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.930 volte, 1 oggi)