MARTINSICURO – Sabato 18 giugno, al Tempo Libero di Martinsicuro, è andato in scena il saggio finale della ASD Spes Nova intitolato “A Rio con Spes”. Come ogni anno, la Presidente Licia Carminucci ha tenuto un discorso con l’intento di mandare un messaggio legato ai valori dello sport e alla speranza.

“A Rio con Spes” è stato uno sguardo ai Giochi Olimpici: un’occasione, quando sono ben vissuti, per vivere un confronto leale, l’amicizia, il rispetto delle regole. Quello sportivo è un messaggio universale che supera confini, lingue, razze, religioni e ideologie. Possiede la capacità di unire le persone, di favorire il dialogo e l’accoglienza. I cinque anelli intrecciati, simbolo e bandiera dei Giochi Olimpici, stanno a rappresentare lo spirito di fratellanza che è alla base della manifestazione olimpica.

Licia Carminucci si è ispirata per questi pensieri al messaggio che Papa Francesco ha rivolto ai delegati dei Comitati Olimpici. La Presidente ha poi concluso la manifestazione con le seguenti parole:

“Lo sport è una risorsa preziosa, la sua caratteristica è quella di unire e non dividere, fare ponti e non muri. Attraverso lo sport, e nello specifico attraverso la ginnastica e la danza, è possibile promuovere valori umani e religiosi che stanno alla base  di una società più giusta e solidale.

Vogliamo accogliere e perseguire  questo pensiero che ci viene da Papa Francesco e da questo luogo stasera desideriamo lanciare un appello a tutti gli atleti, a quelli che come i nostri ragazzi  con tanto lavoro e impegno rendono possibile serate come questa, ai grandi campioni impegnati in competizioni di altissimo livello che spesso sono modelli di riferimento per i nostri allievi: chiediamo di salvaguardare il valore educativo dello sport, il suo aspetto gioioso, di favorire il dialogo e l’accoglienza e quindi la pace, la condivisione, la convivenza tra i popoli.

Ci lasciamo con la speranza che tutto questo diventi una strada da percorrere e che questa bellezza, partendo dall’esperienza sportiva possa contagiare chiunque”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 119 volte, 1 oggi)