SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 21 giugno i parcheggi blu sul lungomare si pagano anche con carta di credito. L’Azienda Multiservizi ha infatti attivato questa opzione resa disponibile grazie ai parcometri di nuova generazione installati sul lungomare.

Per attivare questa opzione, basta premere l’apposito tasto”tessera”, inserire la carta e scegliere il periodo di sosta desiderato in corrispondenza del quale il display indicherà la somma che verrà addebitata sulla carta.

Il pagamento con carta di credito si affianca ai tradizionali sistemi con denaro, con i grattini acquistabili presso le attività della zona e all’applicazione per smartphone “Easy park” grazie alla quale l’utentepuò prolungare la durata della sosta direttamente dal proprio cellulare, ovunque si trovi, o interromperla anticipatamente al rientro in auto, e pagare solo per la sosta effettivamente consumata. Il sistema, entrato in funzione il 25 maggio scorso, ha riscosso un notevole successo: in meno di un mese sono state effettuate circa 1000 transazioni con “Easy park”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 396 volte, 1 oggi)