SANT’ELPIDIO A MARE – La Riviera mette a segno un altro importante riconoscimento sportivo. Dal 18 al 19 giugno si è svolta la finale del campionato regionale Fidart (gioco delle freccette) a Sant’Elpidio a Mare nella palestra comunale, categoria squadre. Il 17 si è svolta la finalissima dei singoli.

L’evento, organizzato dalla Fidart Ascoli Fermo Macerata Ancona, ha visto la partecipazione di oltre 500 persone provenienti da tutte le Marche.  Le categorie in gioco erano Mixed (serie D), Amatori (serie C), Master (serie B) ed Elite (serie A).

A trionfare nella categoria Mixed è stata la squadra sambenedettese B-Cubo Bet (team del bar B-Cubo) che è diventata campione regionale 2016.

La compagine rivierasca si è imposta davanti alla seconda classificata Montenegro Dart (Poggio di Bretta)  e alla terza classificata Grotta Tuning (Grottazzolina). La finale contro i ragazzi di Poggio di Bretta è stata al cardiopalma, decisa nel doppio finale. D’altronde una degna e giusta finale tra due squadre di ottimo livello che si conoscevano per essersi affrontati in altri campionati.

Soddisfazione grande per gli atleti del B-Cubo Bet e i loro sostenitori giunti in massa per celebrare la splendida vittoria. I protagonisti della vittoria sono Maycol Massi, Nicodemo Fares, Francesco Antognozzi, Simona Lori, Serena Bocci e Thomas Cappotti.

Sono stati tre giorni all’insegna di grandi sfide ma anche di bei momenti di sport e amicizia con persone provenienti da varie realtà marchigiane. Un ulteriore segno che il gioco delle freccette crea legami importanti e sane competizioni condite da risate e divertimento.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 379 volte, 1 oggi)