SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Luca Cacioli lascia il Parma e approda al Matelica. Il difensore classe 1982, tra i protagonisti della promozione degli emiliani in Lega Pro, ha preferito la società marchigiana, in Serie D, agli scudocrociati.

Cacioli era uno degli obiettivi di mercato anche della Samb. Dopo l’addio di Titone insomma,  un’altra notizia non proprio positiva. Nel frattempo però i rossoblu, come confermato dal portale on line Tuttomercatoweb.com, starebbero per chiudere col centrocampista classe 1993 Daniele Crescenzo, calciatore già alle dipendenze dei Fedeli a Rieti due stagioni fa prima dell’avventura in Lega Pro con la Lupa Castelli Romani nella stagione 2015-2016.

 
Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.560 volte, 1 oggi)