MOSCIANO SANT’ANGELO – Episodio criminale nel Teramano. Un uomo ha rubato in un appartamento di Mosciano Sant’Angelo. Dopo essere entrato all’interno dell’abitazione, forzando l’ingresso, ha cominciato a trafugare preziosi e una cassa acustica con amplificatore.

Fortunatamente qualche residente della zona ha sentito dei rumori sospetti e visto un’auto allontanarsi in fretta. Sono stati allertati tempestivamente i carabinieri di Giulianova che hanno individuato e fermato il veicolo descritto dalle testimonianze ricevute.

All’interno del mezzo, oltre alla merce rubata, c’erano arnesi da scasso. Il 44enne, siciliano ma residente a Bellante, è stato arrestato per furto. Il giudice ha convalidato il fermo, il ladro è stato condotto in carcere.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)