CUPRA MARITTIMA – SwimRun è una nuova multi disciplina sportiva che è nata in Svezia e si sta diffondendo con notevole interesse in tutta Europa. Cupra Marittima ha ospitato la prima edizione di LANDeSwimRun, una gara promozionale di Basic Distance inserita nel Circuito “Italian Swimrunning Series”.

La manifestazione che è stata organizzata dalla Flipper Eiffel Triathlon Ascoli Piceno con la preziosa collaborazione del bolognese Federico Girasole (icona del Triathlon italiano), ha visto una cinquantina di atleti impegnati a percorrere complessivamente e senza interruzione, circa 14 km con una serie di tratti alternati tra corsa (5 frazioni per 11 km totali) e nuoto (4 frazioni per 3 km totali).

La curiosa caratteristica di questa disciplina è che gli atleti partono già equipaggiati per correre e nuotare, con cuffia, occhialini da nuoto, pull buoy e palette, body da nuoto e scarpe da running indossate anche in acqua. Non esistono zone in cui lasciare momentaneamente l’attrezzatura, che si deve mantenere indossata per tutta la gara dall’inizio alla fine, per cui il nuoto diventa ancora più impegnativo con le scarpe calzate e le stesse scarpe bagnate che diventano poi un problema durante la corsa.

Partiti dalla spiaggia e dopo un suggestivo passaggio di corsa nel caratteristico Borgo Antico di Cupramarittima, gli atleti si sono tuffati in mare per iniziare la serie alternate di nuoto e corsa, tra centro, camping, pista ciclabile, bagnasciuga e destando notevole curiosità tra gli increduli bagnanti. Dopo 1h 32′ di gara l’ha spuntata Alessio Piccioni, che ha preceduto Ermanno Ciarrocchi e Lorenzo Cacciatori, mentre tra le donne, il successo finale è andato ad Eleonora Bellagamba, davanti a Valentina Paciotti e Barbara Brandi.

Un pasta party ed una ricca premiazione hanno poi concluso la bella giornata di sport per una prima edizione che si ripeterà sicuramente anche nei prossimi anni, grazie alla disponibilità del Comune di Cupra Marittima, la Croce Verde e la Protezione Civile.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)