GROTTAMMARE – Potrebbe slittare dal 1° luglio al 1° novembre  l’entrata in vigore del regolamento che disciplina i dehors sul territorio comunale di Grottammare. La richiesta di proroga al 31 ottobre dello status quo sarà sugli scranni del prossimo consiglio comunale, in programma venerdì 17 giugno, a partire dalle ore 18.

L’assise affronterà la questione al termine dell’ordine del giorno che prevede, inoltre: la surroga del consigliere comunale dimissionario Filippo Olivieri del gruppo consiliare di minoranza PdL, la presentazione di un’interrogazione da parte dei consiglieri Giuliano Vagnoni e Fabio Carminucci appartenenti al gruppo “Concetti Sindaco” sulla “Realizzazione di una pensilina presso la Scuola dell’Infanzia via Battisti” e la presa d’atto ed approvazione di un accordo transattivo riguardante l’area ex Cardarelli.

In merito all’argomento “ex Cardarelli” va ricordato che sull’area vige un accordo di programma tra il proprietario privato e il Comune, che prevede a vantaggio di quest’ultimo la realizzazione a costo zero di opere pubbliche tra cui la riqualificazione di un tratto di viale Colombo (opera realizzata), della linea fognaria di via Roma (opera realizzata) e della riqualificazione del sottopasso ferroviario di via Ponte lungo (opera da realizzare). Con la proposta di accordo transattivo, viene salvaguardato l’interesse pubblico (cioè la realizzazione di primari servizi pubblici senza gravare sulle casse comunali); si tratta quindi di un atto che tutela il vantaggio economico finora perseguito dal Comune.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 220 volte, 1 oggi)