SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A sinistra Pasqualino Piunti, a destra Paolo Perazzoli. Sarà questa la disposizione dei nomi dei due candidati sindaco sulle schede elettorali che i sambenedettesi ritireranno al ballottaggio del 19 giugno.

Poco prima delle 19 di lunedì, la commissione elettorale ha effettuato il sorteggio per l’ordine di iscrizione dei due esponenti, estraendo per primo il nome del consigliere comunale azzurro.

Vicino a Piunti appariranno i simboli di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Siamo San Benedetto, San Benedetto Protagonista e Popolo della Famiglia. Accanto a Perazzoli Pd, Rinnovamento e Progresso, Udc, San Benedetto per San Benedetto Adesso, Movimento Popolare, Uniti per San Benedetto e Sinistra per San Benedetto.

Perazzoli terrà una cena-incontro al Club 23 martedì sera. Giovedì parlerà in Piazza Cristo Re, mentre la chiusura avverrà il giorno successivo in Piazza Matteotti, dove interverrà anche ‘Nduccio, comico “portafortuna” dell’ex consigliere regionale.

Piunti, oltre a frequentare il mercato bisettimanale, organizzerà un comizio in Piazza Rossa giovedì, con la chiusura che si terrà in Piazza Giorgini, venerdì alle 21.15.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 433 volte, 1 oggi)