SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Claai & Centro Studi e Formazione insieme per Qualitaly Marche, l’iniziativa compresa in Botteghe di Mestiere 2016Una bottega che promuove, attraverso le aziende che aderiscono all’iniziativa, la qualità gastronomica del Made in Italy, in un’ottica di filiera, aggregando aziende che operano dalla produzione alla commercializzazione del prodotto.

‘Il mondo imprenditoriale ha bisogno di riavvicinare i giovani a quelle lavorazioni che fanno grande il Made in Italy nel mondo – dichiara il presidente di Claai Fermo e Ascoli Piceno Maurizio Piergallini – e il settore agroalimentare è da sempre il primo segno distintivo della qualità italiana. Ci conoscono all’estero per la pizza e per la pasta, ma soprattutto per il saper mangiare bene e sano’.

Così i giovani interessati potranno candidarsi fino al 30 giugno per essere selezionati dalle seguenti aziende: Azienda agricola Terra Fageto di Di Ruscio Claudio; Befood srl (Pan de Coca Ascoli); Cacio srl (Pan de Coca San Benedetto); Fine food srl (Comida a Kilo Ascoli); Kilo srl (Comida a Kilo San Benedetto); Pepa srl (Maccheroncini della Campofilone di San Benedetto); la Campofilone agro srl e la Campofilone srl, Osteria dell’Arco di Tiziano Natali e Ristorante Merendero di Lattanzi Ennio, dislocate fra le provincie di Fermo e Ascoli Piceno. Gli aspiranti tirocinanti dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti) e potranno candidarsi seguendo la procedura informatica consultabile sul sito www.botteghemestiereinnovazione.it.

A coloro che saranno selezionati, sarà offerta l’opportunità di effettuare un percorso di tirocinio della durata di sei mesi, per il quale percepiranno 500 euro al mese e, soprattutto, avranno la possibilità di fare ‘formazione on the job’, acquisendo conoscenze e competenze, anche ai fini di un successivo inserimento lavorativo. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Claai – 0734.964058 – cell. 345.4112357 e al Centro Studi e Formazione – 347.7345049.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 472 volte, 1 oggi)