TERNI – La Rolling Pattinatori “D. Bosica” di Martinsicuro ha preso parte ai Campionati italiani su strada di pattinaggio corsa, svoltisi a Terni dal 9 all’11 giugno, rendendosi autrice di buone prestazioni.

I podi: Asja Varani (cat. Allievi femmine) terza nella 100 sprint in corsia; Edda Paluzzi (cat. Juniores femmine) terza nella 10000 punti Juniores e terza nella 20000 eliminazione; Alessio Clementoni (cat. Ragazzi maschi) primo nella 2000 punti e secondo nella 5000 eliminazione. Da segnalare anche Chiara Luciani (cat. Seniores femmine) sesta nella 10000 punti Seniores; Davide Amabili (cat. Seniores maschi) quinto nella 10000 punti e sesto nella 20000 eliminazione; Marco De Flaviis (cat. Seniores maschi) quarto nella 500 sprint.

Grazie a questi risultati, la Rolling Pattinatori “D. Bosica” si è piazzata settima nella classifica per società. Rivelazioni Simone Angelozzi (cat. Allievi maschi) – decimo nella 5000 punti, quindicesimo nella 10000 eliminazione e sedicesimo nella 500 sprint – e Davide Palestro (cat. Juniores maschi) – ottavo nella 20000 eliminazione. Ottimo esordio di Edda Paluzzi nella categoria Juniores. Hanno partecipato alla rassegna tricolore anche: Michela Marini, Davide Palazzese, Matteo Campanelli, Giuseppe Cistola, Matteo Angelini, Simone Angelozzi, Lorenzo Cirilli, Jacopo Rocco Mazzocchitti, Davide Palestro, Michael Gatti, Andrea Petrelli, Lorenzo Mosca, Federico Clementoni, Miriama Tounckara, Ilaria Fenizia Cirilli, Michela Baiocco, Lorenzo Battaglia, Riccardo Mori. 

“E’ stata una bella gara, perché non c è stata una squadra dominatrice in tutte le categorie – dice l’allenatore Guido Cicconi – i nostri atleti sono stati bravi in un percorso molto difficile, i nuovi arrivati si sono comportati benissimo e chi doveva dimostrare ha dimostrato. Qualcuno, come sempre, se ne torna con un po’ di delusione rispetto a quanto si aspettava, ma fa parte del gioco. Una bella atmosfera, per finire le gare c’è stata una festa con gavettoni e partita a calcetto. Il nostro grande gruppo si è unito ancora di più”. Ora la società truentina è in attesa delle convocazioni per gli Europei.
Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 190 volte, 1 oggi)