SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si ripete anche per l’anno scolastico 2015/2016 la positiva esperienza di inserimento degli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Capriotti” negli uffici del comune di San Benedetto nell’ambito del “Progetto di alternanza scuola-lavoro” e dello stage aziendale estivo.

La collaborazione instaurata tra la scuola diretta dalla prof.ssa Elisa Vita e l’Amministrazione comunale vede in questi giorni operare negli uffici comunali, sotto la supervisione dei responsabili del servizi a cui sono stati assegnati e del Segretario Generale Edoardo Antuono, quattro studenti dell’I.I.S. “Capriotti”: Andrea Borrino, Claudia Sacchini e Matteo Di Salvatore, del terzo anno, per lo stage di un mese e Samuele Giampà, del quarto anno per l’alternanza scuola – lavoro di tre settimane.

“Siamo entusiasti di questa esperienza – spiegano i giovani – in quanto crediamo sia un’opportunità di crescita personale, un modo per metterci alla prova e dare una sbirciatina nel mondo del lavoro prima di terminare l’impegno sui libri. Ci auguriamo – concludono – di poter incrementare il nostro bagaglio di conoscenze, non solo didattiche ma anche pratiche”:

Non è la prima volta che studenti degli istituti superiori cittadini si mettono alla prova e prestano la loro collaborazione in Municipio. Solo nell’anno scolastico in corso, oltre ai quattro studenti, sono stati accolti in Comune per l’alternanza scuola – lavoro altri due ragazzi provenienti dal “Capriotti”, uno del Liceo Artistico Statale “Umberto Preziotti – Osvaldo Licini” di Fermo e Porto San Giorgio, uno dell’Ipsia “Sacconi” di Ascoli Piceno. Inoltre sono in itinere progetti con l’Istituto d’Istruzione Superiore “Fazzini – Mercantini” di Grottammare e il liceo scientifico “Benedetto Rosetti” di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)