MARTINSICURO – Cambia la viabilità della cittadina truentina in vista della stagione estiva. La novità più rilevante riguarda la frazione di Villa Rosa che vedrà il senso unico di marcia con direzione sud, nel tratto compreso tra le vie Filzi e Baracca; tra quest’ultima ed il confine sud del territorio comunale vale, invece, il doppio senso di marcia con sosta vietata su ambo i lati.

“Una scelta dovuta al fine di armonizzare la viabilità con il progetto Bike to Coast sul lungomare di Villa Rosa – dice il primo cittadino, Paolo Camaioni – Le novità, rese peraltro necessarie dalle dimensioni della strada, sono adeguatamente segnalate e richiedono pazienza, prudenza e senso di responsabilità, avendo sempre a mente che la nostra condotta si pone costantemente in relazione con quella degli altri utenti. Con l’occasione, comunico che, in prossimità dell’ultimazione delle opere, abbiamo richiesto all’impresa appaltatrice alcuni interventi preordinati a migliorare il tracciato di collegamento.

Torna l’isola pedonale sul lungomare centrale di Martinsicuro, nel tratto compreso con le intersezioni tra via del Mare e via Silone. Stop alle auto a partire dal 15 giugno ma, anche quest’anno, la chiusura alla circolazione veicolare sarà a tempo fino al 31 luglio (la zona pedonale sarà limitata dalle ore 17 alle 00.30, negli orari in cui si potrà circolare è prevista la sosta con disco orario negli appositi spazi sul lato est). La chiusura totale alle auto è prevista invece per tutto il mese di agosto. Isola pedonale a tempo (dalle 21 fino a mezzanotte) anche su via Filzi dalla pinetina fino all’intersezione con il lungomare Italia.

Tornano i parcheggi a pagamento dal 15 giugno. Le zone interessate sono il lungomare Italia e lungomare Europa, nel tratto compreso tra le intersezioni con le vie Filzi a sud e Silone a nord. Sono considerate comprese nelle aree di sosta a pagamento anche le rotonde poste in corrispondenza della intersezioni con le vie Capri e dei Pini.

Anche per questa stagione, la gestione sarà affidata ad una ditta esterna, per una spesa di 40mila euro. La tariffa oraria è di  50 centesimi  (non frazionabile per la prima ora), la giornaliera di 3 euro0(8/20). Possbilità di abbonamenti settimanali (15 euro) e abbonamenti mensili (50 euro).
Sempre sul lungomare Europa, e sempre a partire dal 15 giugno, nel tratto compreso tra le intersezioni con le vie Silone e Leopardi, lato ovest, è istituita, invece, la sosta a disco orario dalle ore 08 alle 20 di tutti i giorni con sosta massima consentita di due ore e obbligo di indicare l’orario di inizio della stessa.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.233 volte, 1 oggi)