ANCARANO – La Procura di Teramo ha iscritto altre due persone sul registro degli indagati per incendio colposo per il rogo della Italpannelli, accaduto nel primo pomeriggio del 29 marzo.

I nuovi indagati dovrebbero essere riconducibili ai vertici dell’azienda di Ancarano e della ditta dei due operai che stavano compiendo i lavori di saldatura.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)