SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Tutto pronto per Samb-Gubbio. La Samb ha un’occasione d’oro per passare da prima il mini-girone che racchiude i campioni dei raggruppamenti D-E-F della Serie D targata 2015-16. Palladini, che non può contare sullo squalificato Sabatino e sull’indisponibile Pettinelli si affida a Casavecchia nel pacchetto arretrato e a Marco Raparo in mezzo al campo. Ormai insostituibile invece il piccolo “puledro” di razza marchigiana Kevin Candellori, prepotentemente affermatosi come titolare nell’undici rossoblu in questo finale di stagione.

Formazioni:

Sambenedettese: Pegorin, Casavecchia, Flavioni, Barone, Salvatori, Conson, Titone, Raparo(30′ s.t. Pezzotti), Sorrentino(21 s.t. Vallocchia), Candellori, Palumbo(21′ s.t. Fioretti). A Disp.: Mazzoleni, Tagliaferri, Pezzotti, Baldinini, Carminucci, Montesi, Gavoci, Vallocchia, Fioretti. All.: Ottavio Palladini.

Gubbio: Volpe, Bartoccini, Degrassi, Bouhali, Dimaio, Marini(23′ Kalombo), Ferretti, Romano, Zuppardo(17’s.t. Crocetti), Sciamanna(7′ s.t. Ferri Marini), Conti. A Disp.: Monti, Fumanti, Koci, Petti, Tibolla, Cuccia, Kalombo, Crocetti, Ferri Marini. All.: Giuseppe Magi.

Arbitro: Matteo Gariglio di Pinerolo (Della Croce/Manara)

Note: All’intervallo Franco Fedeli premia i calciatori della Samb Beach Soccer per i risultati degli ultimi anni, che hanno fatto dei ragazzi in rossoblu una delle compagini migliori a livello nazionale. In curva appare, durante la ripresa, un ironico striscione che recita “Il 5 giugno vota Ottavio Palladini”

Marcatori: 40’s.t. Conti(G)

Ammoniti: 9′ Flavioni(S), 29′ Ferretti(G), 38′ Romano(G),8′ s.t. Bartoccini(G), 23′ s.t. Crocetti (G), 32′ s.t. Candellori(S), 33’s.t. Candellori(S)

Espulsi: 33′ s.t. Candellori(S)

Angoli: 2-3

LA DIRETTA:

PRIMO TEMPO:

1′ Samb che pare schierarsi in un 4-4-2 con Casavecchia a fare il laterale destro di difesa, Raparo e Barone in coppia a centrocampo, Candellori e Palumbo, rispettivamente a destra e a sinistra, a supporto della coppia d’attacco Sorrentino-Titone.

3′ Casavecchia prova a sventagliare un pallone lungo per Titone, troppo lungo però,  tanto che diventa preda di Marini che allontana.

6′ Buono spunto di Palumbo che va al traversone dal fondo, palla sul secondo palo e provvidenziale anticipo di Degrassi sull’accorrente Candellori. Palla in angolo, il primo del match.

9′ Se ne va Ferretti sulla destra, Flavioni lo trattiene ingenuamente e si becca il giallo, concedendo anche una punizione pericolosa agli eugubini dal vertice destro dell’area di rigore.

10′ Va Romano e sulla conclusione potente ma centrale Pegorin ci mette i pugni e allontana.

15′ Romano prova il jolly da centrocampo a pescare lo scatto di Sciamanna, il numero 10 del Gubbio però non riesce nell’aggancio e la sfera sfila sul fondo.

17′ Occasione pazzesca per la Samb! Altra azione travolgente per Palumbo che va ancora al cross lungo, la palla schizza buona per Sorrentino che prova a piazzarla a porta sguarnita ma Marini lo mura con una specie di miracolo sulla linea di porta.

19′ Ancora Ferretti sfugge al controllo di Flavioni e si infila di testa su cross di Sciamanna, solo un miracolo di Pegorin salva la porta rossoblu dal vantaggio umbro!

29′ Fallaccio di Ferretti su Titone che stava ripartendo, giallo inevitabile per il numero 7 del Gubbio, il secondo ammonito della gara dopo Flavioni. Nulla di grave invece per Titone che inizialmente aveva richiamato col braccio l’attenzione dello staff medico.

32′ Fallo di Bartoccini su Palumbo al limite dell’area e punizione pericolosa per il destro di Barone. Parte il numero 4 ma Volpe controlla facilmente una conclusione centrale e abbastanza debole.

35′ Scintille fra Flavioni e Ferretti che si macchiano di reciproche scorrettezze sull’out difensivo sinistro della Samb. Hanno rischiato entrambi visto che sono gli unici ammoniti finora.

37′ Bella ripartenza rossoblu affidata allo scatto di Titone che prima semina tre uomini poi allarga per Palumbo, il quale conferma lo scarso feeling con la porta strozzando il sinistro che finisce tra le mani di Volpe.

38′ Romano stende uno scatenato Titone e finisce anche lui sul taccuino di Gariglio.

39′ Sulla punizione Barone riesce a trovare la testa di Titone che mette fuori di poco in anticipo. L’assistente del direttore di gara aveva però segnalato, seppur in ritardo, la posizione irregolare dell’attaccante di casa.

43′ Ripartenza fulminea di Palumbo che si misura in una gara di accelerazione con Bartoccini. L’ala rossoblu finisce a terra, forse sbilanciato dal terzino umbro, ma l’arbitro fa proseguire.

45′ Finisce qui la prima frazione di gara, 0-0 tra Samb e Gubbio.

SECONDO TEMPO:

2′ Duello in velocità fra Dimaio e Titone, per Gariglio il sambenedettese ha commesso una scorrettezza e fischia il fallo per il Gubbio.

3′ Grande spunto di Bartoccini che allarga per Bouhali che va al cross per Zuppardo che di testa mette di pochissimo a lato. Occasione per il Gubbio, la seconda importante della gara.

7′ Fuori Sciamanna e dentro Ferri Marini nelle file del Gubbio.

8′ Giallo anche a Bartoccini che ferma irregolarmente una ripartenza di Palumbo.

13′ Strepitoso assolo di Titone che semina tre avversari poi rientra sul sinistro ed esplode un mancino a cui solo un miracolo di Volpi impedisce di finire in rete.

17′ Fuori Zuppardo dentro Crocetti nel Gubbio, seconda mossa tattica per Magi.

20′ Bartoccini stende ancora Palumbo in ripartenza e rischia grosso. Ci stava il secondo giallo per il terzino destro dei “lupi”.

21′ Doppio cambio per Palladini: dentro Fioretti e Vallocchia e fuori Sorrentino e Palumbo.

23′ Giallo anche per Crocetti, il terzo ammonito nelle file degli eugubini che sostituiscono Marini con Kalombo, Bartoccini passa in mezzo e il neo entrato va a spingere sulla fascia destra portando verosimilmente forze fresche.

30′ Fuori Raparo e dentro Pezzotti per l’ultimo cambio fra i rossoblu.

31′ Buona occasione di testa per la Samb sugli sviluppi di una punizione di Barone dalla trequarti. Palla alta non di molto sopra il montante difeso da Volpi.

33′ Doppia ammonizione incredibile nel giro di trenta secondi per Candellori. Fuori il giovane rossoblu e punizione dal limite pericolosissima per il Gubbio. Dubbi sul secondo giallo a Candellori.

34′ Parte Ferretti e la palla sorvola non di molto la porta di Pegorin.

37′ Giallo a Vallocchia che butta giù Ferretti lanciato in contropiede. Situazione pericolosissima per il Gubbio col giovane rossoblu che non aveva alternative.

39′ Partita che si scalda parecchio adesso con tanti falli da una parte e dall’altra.

40′ Cross dalla destra, Samb presa alla sprovvista e sbuca sul secondo palo Conti che di testa deposita in rete. Vantaggio per il Gubbio.

45′ 4 minuti di recupero.

45′ Finisce qui, dopo 4′ di recupero la gara termina. Samb fuori e Gubbio che si prende la vetta del “gironcino” a punteggio pieno.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.606 volte, 1 oggi)