SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno tornano le camminate in acqua con partenza dal lungomare di San Benedetto del Tronto, più precisamente dalla concessione demaniale n. 45/bis della Lega Navale grazie all’iniziativa “Salute in cammino in acqua”.

Dopo il successo dello scorso anno dal primo giugno inizierà questa nuova iniziativa di promozione della salute organizzata dall’Unione Sportiva Acli in collaborazione con la Lega Navale di San Benedetto del Tronto.

Il primo appuntamento è fissato mercoledì 1 giugno alle ore 7,30 e consisterà in una camminata in acqua della durata di circa 45 minuti che sarà guidata dagli insegnati di educazione Fisica Gianni Palermi e Francesco Maggiore.

L’iniziativa, che è gratuita, si ripeterà, tranne quando piove, tutti i mercoledì fino al 31 agosto ed è gratuita per cittadini di ogni età.

“Con questa iniziativa – dicono i promotori – vogliamo promuovere uno stile di vita corretto nella popolazione e nel periodo estivo camminare in acqua può essere una importante e coinvolgente forma di attività fisica. L’inattività costituisce un fattore di rischio di un consistente numero di malattie, come affezioni coronariche, diabete di tipo II, cancro colon-rettale e cancro della mammella, ed è ritenuta responsabile del 14.6% dei decessi in Italia, equivalente a 88.200 persone nel 2012. Si calcola che ridurre di un quinto il livello di sedentarietà permetterebbe di risparmiare 2.4 miliardi di euro all’anno e ridurre vari disturbi dell’umore. Sono questi i dati dello studio “L’impatto economico dell’inattività fisica in Europa”, realizzato dal Centre for Economics and Business Research (Cebr) e commissionato da ISCA (International Sport and Culture Association)”.

Ulteriori informazioni sul progetto possono essere ottenuti al numero 3495711408 oppure nell’evento facebook “Marche in salute in acqua”.

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 773 volte, 1 oggi)