ALBA ADRIATICA  – 2 anni di reclusione da scontare ai domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ il provvedimento emesso dalla Procura di Teramo nei confronti di Maria Levakovic, 60enne rom di Alba Adriatica.

La donna è stata rintracciata dai carabinieri della locale stazione che le hanno notificato il provvedimento restrittivo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)