SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La troupe di “Scomparsa” torna a San Benedetto, dove resterà senza sosta per le prossime tre settimane. Lunedì e martedì i ciak interesseranno la Palazzina Azzurra, che si trasformerà per l’occasione in una scuola elementare.

Nei giorni scorsi è stata affissa l’insegna provvisoria all’ingresso della struttura. Qui si rivedrà la Incontrada, di nuovo sul set dopo alcuni giorni di pausa.

Sabato scorso si sono svolte le ultime riprese a Grottammare. Protagonisti Giuseppe Zeno, Luigi Petrucci, Clotilde Sabatino, Maria Chiara Del Ninno, Niccolò Calvagna, Germana Botta e Matteo Sconcerletti.

Diverse le comparse, nei ruoli di poliziotti in divisa e borghese. Coinvolte pure finte pattuglie della polizia, coordinate dal Commissario Giovanni Nemi (Zeno).

Nel pomeriggio, l’attore napoletano si è concesso una passeggiata nel centro di San Benedetto, accompagnato da Marcelo Fuentes (ex ‘Uomini e Donne’) e la showgirl Sofia Bruscoli.

Mercoledi, fino a venerdì, trasloco al “Fronte del Porto” e all’ex sede dello Ial. Infine tutti alla foce del Tronto, teatro il 28 maggio di una delle scene più drammatiche della serie.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.807 volte, 1 oggi)