SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo alcune attività di sensibilizzazione iniziale, come la conferenza di Montefiore dell’Aso del 14 maggio e il primo banchetto di raccolta firma sabato 21, lunedì  23 maggio alle ore 21 è convocato un incontro tra quanti vorranno costituire il Comitato del No alla modifica Costituzionale della Riviera delle Palme, per il quale è previsto un referendum il prossimo mese di ottobre.

L’incontro avrà luogo in via Colle Ameno 1 a San Benedetto, nella ex scuola Borgo Trevisani, quartiere Ponterotto.

I fondatori del Comitato, ovvero tutti i partecipanti all’incontro, a partire da lunedì sera, avranno modo oltre che di confrontarsi e conoscersi anche di avviare quelle attività di informazione, sensibilizzazione e approfondimento necessarie per far comprendere come la modifica della Costituzione paventata dal governo mini alle radici la Carta Costituzionale Repubblicana del 1948.

La serata, infatti, oltre che informativa, sarà da subito organizzativa e per questo motivo sarà gradita la presenza di tutti coloro che avranno intenzione di attivarsi in maniera concreta e dare il loro contributo. Il  Comitato si interesserà anche alla richiesta di referendum per l’abolizione della legge elettorale cosiddetta Italicum, strettamente e pericolosamente connessa con la modifica costituzionale.

Per informazioni comitatonoreferendumriviera@gmail.com

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 735 volte, 1 oggi)