PARMA – Il Parma attende l’arrivo della Samb e dei supporter rossoblu. La squadra gialloblu, sul proprio sito (parmacalcio1913.com), ha lanciato un appello ai propri sostenitori.

“Crociati, domenica dobbiamo:

tifare, come sempre, i nostri ragazzi. Partecipando colorati con sciarpa, bandiera e maglia del Parma (come ci hanno invitato i Boys Parma 1977 della Curva Nord);

applaudire la squadra che ci ha riportato tra i professionisti, a cui la Lega Nazionale Dilettanti consegnerà il trofeo per la vittoria del campionato;

partecipare alla festa, aperta a tutti, che la tifoseria organizzata (Boys Parma 1977 e Centro Coordinamento Parma Clubs) hanno allestito a fine partita dietro alla Curva Nord con giocatori, staff tecnico e dirigenti;”

I gialloblu vogliono riscattare la sconfitta patita con il Gubbio e festeggiare l’approdo in Lega Pro con una vittoria.

La Samb è “avvisata” ma siamo certi che i giocatori rossoblu, davanti a una cornice di pubblico degno della Serie A, faranno di tutto per dimostrare il valore della squadra. La stessa cosa affermiamo, naturalmente, sulla tifoseria sambenedettese.

Un’altra cosa è certa: domenica sarà una grande festa di sport. Sarà una partita della Poule Scudetto Serie D solo sulla carta. In campo e sugli spalti sembrerà di stare in categorie di livello superiore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.265 volte, 1 oggi)