TERAMO – Operazione antidroga. Nel pomeriggio del 19 maggio, a Teramo, una pattuglia della Polizia Stradale ha fermato un’auto per un controllo. Alla guida c’era un 33enne del luogo che da subito ha evidenziato agitazione destando sospetto agli agenti. Questi ultimi hanno deciso per la perquisizione veicolare e personale.

E’ stato così che sotto il tappetino anteriore lato guida sono stati rinvenuti quattro involucri di cellophane contenenti complessivamente 10 grammi di hashish. Gli agenti hanno poi trovato, a seguito della perquisizione personale, altri 26 grammi dello stupefacente che l’uomo aveva nascosto in un involucro negli slip.

E’ stata decisa, quindi, anche una perquisizione domiciliare. I poliziotti hanno rinvenuto, all’interno di una piccola scatola custodita in camera da letto, altri 11 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Condotto in Questura per gli ulteriori adempimenti, il 33enne è stato tratto in arresto e posto a disposizione della Procura di Teramo. Al momento è agli arresti domiciliari.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 550 volte, 1 oggi)