SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Assenti la Incontrada e Zeno, spazio alle seconde linee. Vanno avanti le riprese di “Scomparsa”, fiction di Raiuno diretta dal regista Fabrizio Costa. Sul lungomare di Grottammare – dove la troupe rimarrà fino al termine della settimana – sono proseguiti i ciak che vedono protagonisti Simon Grechi e Clotilde Sabatino, nella serie marito e moglie, con la donna candidata a sindaco della città.

Nella medesima location verrà presto girata una scena ad altissima tensione. Compariranno armi – caricate a salve – che causeranno una imprevista sparatoria.

La lavorazione prosegue senza intoppi. A preoccupare la produzione è semmai il meteo. La Riviera potrebbe essere bagnata dalla pioggia sia giovedì che venerdì. Se così fosse, ci si concentrerebbe sulle parti di sceneggiatura indirizzate all’interno de “Il vecchio e il mare”.

Giorni di riposo invece per Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno. L’attore napoletano, mercoledì sera, era a Roma per disputare l’annuale Partita del Cuore.

La prossima settimana il cast si risposterà a San Benedetto. Il 20 maggio la Palazzina Azzurra si trasformerà in una scuola elementare.

Prodotta da Endemol, “Scomparsa” racconta la storia di Nora (Incontrada), psicologa che si è appena trasferita a San Benedetto del Tronto e madre single di Camilla. Una sera di primavera, Camilla e una sua amica si recano a una festa del loro liceo, senza mai fare ritorno. Subito iniziano le ricerche delle due adolescenti e delle indagini si prende carico il Commissario Capo della locale stazione di polizia, Giovanni Nemi (Zeno). Inizierà così una corsa contro il tempo che porterà a galla segreti del passato e sconcertanti verità.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.204 volte, 1 oggi)