SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Al Parma proprio non deve essere andata giù la sconfitta patita a Sansepolcro per mano del Gubbio, dove il due a uno degli umbri ha condannato i ducali alla prima sconfitta stagionale, sconfitta che chiude il record che faceva dei parmensi l’unica compagine italiana imbattuta in questa stagione sportiva dalla Serie A alla D.

Proprio gli animi tesi della sconfitta contro il Gubbio hanno portato all’espulsione del tecnico Luigi Apolloni, che era stato allontanato dal giudice di gara a seguito di reiterate proteste per un corner non concesso ai suoi. E’ notizia di oggi che l’allenatore gialloblu non siederà sulla sua panchina al Tardini in occasione della sfida con la Sambenedettese visto che il Giudice Sportivo gli ha comminato due giornate di squalifica per, si legge nella nota: “avere rivolto espressioni irriguardose all’indirizzo della Terna arbitrale, e uscendo dal terreno di gioco reiterava la condotta”.

Il tecnico ducale quindi non guiderà i suoi dalla panchina neanche in caso di approdo del Parma alle semifinali Scudetto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)