SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Seconda giornata di riprese, prima nel territorio di Grottammare. Martedì mattina la troupe di “Scomparsa” si è trasferita all’altezza de “Il vecchio e il mare”, ittiturismo poco distante dall’hotel Parco dei Principi.

Per esigenze cinematografiche, la struttura ha modificato il nome ne “L’uomo e il mare”, diventando per l’occasione un rimessaggio di barche, oltre che scuola di vela e windsurf. Qui lavora Davide Giuliani, interpretato da Simon Grechi, marito del candidato sindaco Monica Giuliani. I due interagiranno con Nora/Incontrada, la psicologa a cui sparirà la figlia Camilla.

Vanessa Incontrada è stata sul set tutta la mattina, per poi lasciare campo libero ai colleghi. Nel pomeriggio l’attrice spagnola si è presa qualche ora di relax recandosi nella vicina Civitanova.

La protagonista ha girato diverse scene in bicicletta, che nella fiction rappresentano i momenti antecedenti alla sparizione della ragazzina.

Dopo pranzo è stata la volta dei bambini, capitanati da Niccolò Calvagna, già apprezzato in “Mio papà” di Giulio Base. Assieme a loro, come detto, Simon Grechi e Clotilde Sabatino, rimasti sotto i riflettori fino alle 19. Nessun contrattempo e clima disteso, con alcuni ciak ripetuti a causa di un quadro che rifletteva il microfono.

Prima volta sul set per Elisabetta Pellini (Annalisa), che nei momenti di svago continua a pubblicare sui social suggestive cartoline da San Benedetto.

Pure stavolta tanti i curiosi, che hanno atteso fino all’ultimo l’uscita degli attori. La lavorazione proseguirà a Grottammare fino a sabato. Dalla prossima settimana ritorno a San Benedetto, precisamente alla Palazzina Azzurra che si trasformerà in una scuola elementare.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.990 volte, 2 oggi)