SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito di “A che gioco giochiamo?”, campagna promossa dall’Ambito Territoriale Sociale 21, dalle Amministrazioni comunali che ne fanno parte (tra cui ovviamente San Benedetto del Tronto) in collaborazione con la cooperativa sociale “Tangram” e volta a creare un’azione organica mirata a ridurre il fenomeno del gioco di azzardo patologico, giovedì 19 maggio aprirà, presso il Centro per le famiglie in via Manzoni, uno sportello destinato a prestare assistenza, consulenza e supporto a persone con problemi di gioco d’azzardo, loro familiari e, più in generale, a chi ha bisogno di aiuto su questa delicata e devastante problematica.

Lo sportello è aperto tutti i giovedì dalle 15,30 alle 17,30 (tranne le due settimane centrali di agosto).

A completamento del servizio, è stata anche istituita una linea telefonica di aiuto per persone con problemi di gioco d’azzardo e loro familiari. Un operatore esperto risponde ogni mercoledì dalle 15 alle 20 al numero 3292674173. Negli altri orari è possibile lasciare un messaggio, inviare un SMS, utilizzare la chat di Whats App o ancora mandare una mail a gap@cooperativatangram.com: si verrà ricontattati entro 8 ore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)